La prima ora del giorno

Libro La prima ora del giorno stupefacente e mi piace e prima ho già scaricato in formato PDF ed Epub e, naturalmente, è gratuito online. Superficie debole, un po ‘limitata l’ultima. Lo stile è in streaming ma supera le descrizioni. Nel caso in cui quelli dell’universo greco degli anni ’40 siano intriganti, anche il descrittivismo si diffonde in parti della normale esistenza quotidiana delle nostre occasioni, con la conseguenza di fornire una specifica stanchezza e di accogliere il lettore per saltare intere sezioni. Piuttosto che lavorare, la vita avrebbe fatto la differenza. Un romanzo delizioso, non l’ho letto, l’ho mangiato. Una combinazione ideale di storie di guerra e occasioni attuali. Grande Anna! Ci sediamo stretti per la continuazione.

La prima ora del giorno

Ambiziosa e determinata, a ventisette anni Zoe sa esattamente cosa vuole: diventare responsabile degli eventi nell’agenzia in cui lavora, dopo anni di studio e di gavetta. Mancano solo due settimane a una grande inaugurazione che sarà sotto i riflettori dei media: un’occasione unica per dimostrare che è lei la persona giusta per quel posto; e per mettere definitivamente in ombra il suo collega Nicolò, verso cui prova un’aspra rivalità. Per questo, quando una mattina si ritrova fra le mani un test di gravidanza positivo, il mondo le crolla addosso. È incinta. Incinta di un uomo non disponibile. Zoe non ha dubbi: è il momento sbagliato, il bambino sbagliato e, lei, una madre sbagliata. C’è solo una persona a cui può rivelare le sue paure: nonna Anna, da sempre sua confidente. Quella nonna esile come un giunco, ma forte come la terra da cui proviene: l’isola di Rodi, con le sue mura dorate e i fiori di ibisco che si arrampicano su ogni balcone. Ed è qui, fra minareti ottomani e cortili profumati, che la nonna condurrà Zoe sul filo della memoria: perché anche Anna ha un grande segreto da affidarle, un segreto che risale al settembre del ’43, quando la guerra travolse l’isola, segnando per sempre il destino della sua famiglia…
Dall’incrocio di due mondi distanti, Zoe si troverà a riflettere su molte cose prima di fare la sua scelta: c’è davvero un modo giusto di essere madre?

Una voce intensa e solare. Una storia toccante, carica di colpi di scena e di emozione.

Questo romanzo si legge rapidamente, a causa del familiare lavoro scritto dello scrittore e inoltre per via della semplicità della trama. Devo dire che ho trovato la storia un po ‘debole e non eccezionalmente accattivante dalla prospettiva entusiasta, alla luce del fatto che, come mi piacerebbe pensare, alcuni personaggi non sono descritti e hanno sofferto indagini da cima a fondo su alcune parti del la vita delle figure è fondamentale nella storia. Intrigante è il mistero che controlla la nonna dell’eroe, che è, per quanto possa essere, amorfo e in certo modo non sviluppato in modo legittimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *